Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Classico Statale "F.Stabili - E.Trebbiani" di Ascoli Piceno (AP)
LICEO CLASSICO STATALE
 "F.STABILI - E.TREBBIANI"
Viale Vellei, 10 - 63100 Ascoli Piceno (AP) - Tel 0736 259783 - Fax 0736 255494
E-mail: appc02000b@istruzione.it - PEC: appc02000b@pec.istruzione.it
Liceo Classico Statale "F.Stabili - E.Trebbiani" di Ascoli Piceno (AP)
Liceo Classico Statale "F.Stabili - E.Trebbiani" di Ascoli Piceno (AP)
LICEO CLASSICO STATALE
"F.STABILI - E.TREBBIANI"
Viale Vellei, 10 - 63100 Ascoli Piceno (AP) - Tel 0736 259783 - Fax 0736 255494
E-mail: appc02000b@istruzione.it - PEC: appc02000b@pec.istruzione.it
Liceo Classico Statale "F.Stabili - E.Trebbiani" di Ascoli Piceno (AP)
LICEO CLASSICO STATALE
"F.STABILI - E.TREBBIANI"
Descrizione del corso di studi

Liceo Linguistico nuovo ordinamento

“Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali.” (DPR 15/03/2010 art. 6 comma 1). Per quanto attiene gli obiettivi di apprendimento strettamente linguistici si parla di Livello B2 (Quadro Comune Europeo di riferimento) per due lingue moderne e di Livello B1 per la terza, a cui va aggiunta la  conoscenza della cultura dei rispettivi paesi stranieri, attraverso la storia, la letteratura e le tradizioni, il tutto in linea con quanto definito anche dal curriculum ante riforma. Con essa tuttavia l’indirizzo si specializza in maniera più decisa, poiché il monte ore dell’inglese aumenta, la terza lingua compare già dal primo anno, il latino non è più presente nel triennio e si riducono anche le ore dedicate alle discipline scientifiche. Per quanto attiene agli sbocchi post diploma rimane valido quanto detto per il corso preriforma.

Dal primo anno del secondo biennio è previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) compresa nell’area delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti o nell’area degli insegnamenti attivabili dalle istituzioni scolastiche nei limiti del contingente di organico ad esse annualmente assegnato. Dal secondo anno del secondo biennio è previsto inoltre l’insegnamento, in una diversa lingua straniera, di un’ altra disciplina non linguistica.

Liceo Linguistico opzione ESABAC

Per gli alunni che hanno scelto come seconda lingua il Francese, a partire dal 3° anno è attivo il Progetto ESABAC (Progetto di eccellenza) che consente, tramite un accordo Italia-Francia,  il rilascio del diploma dell’esame di Stato in  doppia lingua, valido in entrambi i paesi,a seguito di un esame finale integrato da specifiche prove di competenza, sia scritte che orali.

Il percorso prevede un potenziamento di altre due ore settimanali della Storia, fatta in Francese, oltre le 4 ore già previste nell’indirizzo di Lingua e letteratura francese. Il tutto con la compresenza di un Assistente di madre lingua Francese, inviato dal Ministero.

 


Categoria: CorsiData di pubblicazione: 04/11/2014
Sottocategoria: Liceo LinguisticoData ultima modifica: 04/11/2014 17:40:58
Inserita da webmasterVisualizzazioni: 3490
Top news: NoPrimo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2020 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1091
N. visitatori: 2832980